Richiedi informazioni!

Vorresti ricevere maggiori informazioni su BYTO e le sue forme di protezione?
Compila il form specificando le tue esigenze, il nostro staff ti risponderà appena possibile.

Vai al form!   

        

Postura corretta al PC: consigli utili

Trascorrere tante ore seduti davanti al PC può essere pericoloso, non solo per le minacce che arrivano direttamente dalla rete ma anche per quanto riguarda eventuali disturbi alla vista e alla salute fisica. E vale per gli adulti come per i ragazzi.

Mantenendo una postura scorretta è infatti possibile, alla lunga, soffrire di problemi di circolazione e dolori alla schiena, al collo, alle spalle con ripercussioni sulle mani e sulle dita, o addirittura alla sindrome del Tunnel Carpale.
Ecco alcuni consigli che dovresti condividere con i tuoi figli per mantenere una posizione corretta e prevenire spiacevoli “danni collaterali”:

  1. Siediti bene. Sposta i fianchi il più indietro possibile. Regola l’altezza della sedia in modo che il tuoi piedi poggino perfettamente a terra e che le tue ginocchia si trovino all’incirca all’altezza dei tuoi fianchi o poco più in basso. Se la sedia è troppo alta per toccare il pavimento con i piedi recupera un rialzo, anche una scatola può andare bene.
    Porta lo schienale della sedia ad un’angolazione di circa 100-110°. Assicurati che la tua schiena rimanga appoggiata. Se necessario, usa dei cuscini. Se la tua sedia ha uno schienale mobile, usalo per cambiare spesso posizione. Aggiusta i braccioli in modo che le tue spalle siano rilassate o rimuovili del tutto se trovi che siano di ingombro. Evita di incrociare ed accavallare le gambe, ricorda di tenere entrambi i piedi a terra e di mantenere un piccolo spazio tra la piega del ginocchio e la sedia.
  2. Posizionati vicino alla tastiera. Fai in modo che la tastiera sia direttamente di fronte a te e allinea i tasti al centro del tuo corpo.
  3. Regola l’altezza della tastiera. Assicurati di avere le spalle rilassate, i gomiti leggermente aperti, i polsi e le mani dritti.
  4. Regola l’inclinazione della tastiera a seconda della tua posizione. Usa i piedini della tastiera per regolarla. Se siedi con la schiena leggermente reclinata inclina la tastiera verso di te, se siedi con la schiena dritta o in avanti, inclina la tastiera nell’altro senso. In ogni caso controlla che le mani e i polsi siano dritti.
  5. Posiziona il mouse il più vicino possibile alla tastiera.
  6. Regola correttamente il monitor. Posiziona il monitoral di sopra della tastiera in modo da tenere il collo in una posizione rilassata e centrata. Posiziona la parte superiore dello schermo 5-10 centimetri sopra il livello dei tuoi occhi. Se indossi delle lenti bifocali, abbassa il monitor di conseguenza.
    Siediti ad almeno un braccio di distanza dallo schermo e regola la distanza per migliorare la visione. Evita ogni riflesso, posiziona lo schermo in modo da vederlo guardando avanti e leggermente in basso. Usa tende e scuri se necessario. Regola l’angolo verticale dello schermo per evitare riflessi dovuti all’illuminazione artificiale.
  7. Metti i documenti che dovrai leggere direttamente di fronte a te e usa un leggio. Se non hai abbastanza spazio per farlo, metti i documenti in un raccoglitore posizionato accanto al monitor. Posiziona il telefono a portata di mano. Usa delle cuffie o il vivavoce per evitare di usare le mani.
  8. In caso di utilizzo del PC prolungato, prenditi delle pause  per rilassare i muscoli. Diversi studi hanno dimostrato che rimanere seduti a lungo può provocare gravi danni alla salute. Cammina per qualche minuto o fai stretching. Prenditi delle piccole pause di 1-2 minuti ogni 20-30 minuti. Ogni ora, fai una pausa o cambia attività per almeno 5-10 minuti. Allontanati dal computer durante la pausa pranzo.
    Cerca di evitare di affaticare gli occhi riposandoli a intervalli regolari. Non guardare il monitor e concentrati su un oggetto distante, ad esempio guardando dalla finestra. Riposa gli occhi coprendoli con i palmi per 10-15 secondi.
  9. Di tanto in tanto rilassa anche le mani e i polsi.
Prossima news   /   

Iscriviti alla newsletter

Informativa completa